15 miti sui CV che dovresti ignorare completamente

Molte persone diffondono miti comuni sui CV. Capire quali consigli dovresti seguire e cosa dovresti ignorare può essere difficile. Ci pensiamo noi. In questa guida, elimineremo 15 dei principali miti sui CV che dovresti ignorare.

1. I recruiter passano molto tempo a leggere i CV

Mito del CV: i recruiter passeranno ore a esaminare ogni CV nel tentativo di trovare il candidato giusto. Quindi, puoi anche non essere diretto e conciso.

I fatti: i reclutatori trascorrono in media 7,4 secondi ad esaminare ogni CV che arriva sulla loro scrivania. Ciò significa che non hai molto tempo per fare la prima impressione giusta.

2. Il tuo CV dovrebbe essere di almeno due pagine

Mito del CV: il tuo CV può essere lungo quanto deve essere. Più dettagliato è il tuo documento, maggiori sono le tue possibilità di successo. Puoi includere tutti gli aneddoti di cui hai bisogno.

I fatti: come abbiamo già accennato, i reclutatori non hanno tutto il tempo del mondo. Dovresti mirare a mantenere il cv non più lungo di una pagina – due se sei ben consolidato nella tua carriera – non di più.

3. Il riepilogo del CV è la storia della tua vita

Mito del CV: il riepilogo del tuo CV è una carrellata di tutta la tua esperienza professionale fino ad ora.

I fatti:  Dovresti solo evidenziare le tue esperienze o risultati che si riferiscono direttamente alla posizione per la quale ti stai candidando.

4. Più lavori includi, meglio è

Mito del CV: devi includere ogni singolo lavoro che hai mai avuto. Sì, anche il tuo primo lavoro dopo la scuola, quando facevi la cameriera al Pizza Express.

I fatti: questo è uno dei più grandi miti sui CV! Dovresti includere le tue tre posizioni più recenti e semplicemente riassumere qualsiasi cosa prima. In alternativa, potresti voler includere solo i ruoli applicabili al lavoro.

5. Puoi dire “bugie bianche” sul tuo CV

Mito del CV: tutti mentono sul proprio CV, puoi allungare un po’ il brodo se ti aiuterà a farti assumere. Nessuno lo scoprirà e aumenterai le tue possibilità di successo.

I fatti: mentire sul CV è un grosso errore. Secondo la legge questa è considerata “frode per falsa rappresentazione” e potrebbe comportare anche conseguenze legali.

6. Devi includere due riferimenti

Mito del CV: devi includere almeno due referenze professionali nel tuo CV.

I fatti: i datori di lavoro odierni non si aspettano che tu includa referenze in questa fase. Risparmia spazio non includendoli affatto nel tuo CV.

7. Puoi saltare direttamente alla tua istruzione

Mito del CV: la prima cosa che dovresti inserire nel tuo CV è la tua istruzione. Questa è la sezione che conta di più, quindi dovresti metterla in primo piano e al centro.

I fatti: per quanto riguarda i miti sui CV, questo è piuttosto dannoso. Devi includere la sezione di riepilogo del tuo CV e la tua esperienza prima della tua istruzione, a meno che tu non sia appena uscito dal college.

8. Gli hobby possono aiutarti

Mito del CV: includere i tuoi hobby nel tuo CV è un modo rapido per creare empatia.

I fatti: a meno che i tuoi hobby non siano direttamente applicabili alla carriera che hai scelto, sono irrilevanti. Lo spazio sul tuo CV è prezioso: non sprecarlo con questa sezione.

9. Dovresti includere solo abilità difficili

Mito del CV: il tuo CV dovrebbe includere solo talenti tecnici (cioè abilità tecniche). Includere competenze trasversali è uno spreco di spazio e non aggiungerà nulla alla tua candidatura.

I fatti: i recruiter sono alla ricerca di candidati a tutto tondo. Il tuo CV dovrebbe includere una combinazione di competenze sia hard che soft.

10. Hai bisogno di tanta esperienza nel tuo CV

Mito del CV: non dovresti nemmeno preoccuparti di candidarti per un ruolo a meno che tu non abbia anni di esperienza sul tuo CV. I recruiter non prenderanno sul serio la tua candidatura.

I fatti: tutti devono iniziare da qualche parte. Se stai appena iniziando la tua carriera o cambiando settore, potresti non avere molta esperienza. Rafforza il tuo CV professionale con attività di volontariato, attività extrascolastiche o formazione attinente alla posizione.

11. Non si tratta di grammatica, ma di contenuto

Mito del CV: puoi farla franca con l’ortografia e la grammatica orribili fintanto che la tua esperienza è eccellente.

I fatti: i reclutatori ricevono un sacco di Cv e ad esperienza comparabile, se uno di questi è scritto male verrà scartato rispetto a uno ben scritto.

12. Devi includere tutti i tuoi dati personali

Mito sul CV: il tuo CV dovrebbe includere il tuo nome, indirizzo e numero di previdenza sociale.

I fatti: non è necessario fornire tutti i propri dati personali quando si fa domanda per un lavoro. Dovresti includere solo il tuo nome, posizione (ad esempio città) e dettagli di contatto come standard.

13. È possibile utilizzare un approccio “taglia unica”.

Mito del CV: hai solo bisogno di una versione unica del tuo CV. Puoi utilizzare lo stesso documento per candidarti a qualsiasi ruolo che si apre!

I fatti: per avere maggiori possibilità di essere assunto dovresti adattare il tuo CV al lavoro e all’azienda a cui ti stai candidando.

14. Devi colmare ogni lacuna nella tua carriera

Mito del CV: se hai preso una pausa dalla carriera o sei stato disoccupato, puoi usare il tuo CV per spiegare quel divario.

La verità: non è necessario riempire gli spazi vuoti. Evidenzia semplicemente le tue esperienze rilevanti. Puoi spiegare eventuali lacune nella tua storia lavorativa quando scrivi la tua lettera di presentazione.

15. Il design non ha importanza

Mito sul CV: l’aspetto del tuo CV non è importante. Finché hai la giusta esperienza, un recruiter vorrà intervistarti.

I fatti: non hai mai una seconda possibilità per fare una prima impressione. Avere un CV ben progettato ti darà un bel vantaggio quando fai domanda per un lavoro.

Pronto a fare un avanzamento di carriera? Il nostro servizio di scrittura del CV potrebbe essere lo strumento di cui hai bisogno. Possiamo creare un cv ottimizzato per parole chiave scritto da un professionista, per migliorare la tua ricerca di lavoro. Se stai cercando di essere assunto più velocemente e di aprire più porte nella tua vita lavorativa, questa è l’opportunità giusta.

Prenota una chiamata GRATUITA e ottieni il tuo CV personalizzato!

Lo sapevi?

Oltre la selezione di personale ci occupiamo di scrittura CV, allenamenti pre-colloquio ed ottimizzazione di LinkedIn? Prenota sotto la tua chiamata per ulteriori informazioni!

Articoli Recenti

Seguici su Facebook

Chi siamo?

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla nostra Newsletter per non perderti tutte le novità in arrivo!